All’interno della fisiologia tibetana si parla di 5 Chakras anziché 7. Ma anche qui rappresentano i punti fondamentali nei quali confluiscono molti canali e sono quindi punti molto energetici.

Essi sono: Chakra degli organi sessuali o Chakra segreto  – Chakra dell’ombelico – Chakra del cuore – Chakra della gola – Chakra del capo.

Il massaggio sonoro viene quindi eseguito seguendo una determinata sequenza andando ad armonizzare le eventuali dissonanze presenti nel nostro corpo energetico attraverso l’uso della vibrazione sonora creata dalla campana che verrà appoggiata direttamente sul corpo.

Ma cosa ha di diverso questo tipo di massaggio rispetto a quello sonoro dei 5 Chakras?

Questo massaggio unisce la vibrazione sonora della campana con la presenza degli elementi Aria, Terra, Acqua e Fuoco all’interno della campana. La sinergia che si crea tra campana ed elemento è molto forte. In più, durante il massaggio sonoro, viene eseguito un mantra che va a sostenere tutto il lavoro energetico.